martedì, 9 Agosto 2022

Tennis, a Varsavia tre italiane agli ottavi: dopo Paolini avanti Errani e Cocciaretto

Riprende la corsa delle italiane nel Wta 250 in corso nella capitale polacca. Vincono l'esperta tennista bolognese e la giovane rivelazione marchigiana.

Da non perdere

Dopo la pioggia che nel pomeriggio di ieri ha paralizzato l’intero programma, Sara Errani guadagna gli ottavi di finale del torneo battendo l’olandese Arantxa Rus. Dominio totale nel primo set per la finalista del Roland Garros 2012, vinto con un secco 6-1. Più equilibrio nel secondo parziale, con la Rus che toglie il servizio alla modenese nel quinto, nel nono e nell’undicesimo gioco e l’italiana che restituisce il favore nel sesto e nel decimo, perdendo comunque il set 7-5. Nella terza e decisiva partita la Errani va subito sul 5-0. Sembra fatta ma all’improvviso la trentacinquenne spegne la luce e si fa rimontare sul 5-4. Decisivo il break nell’ultimo game per la giocatrice azzurra, chiamata ad una maggiore tenuta mentale nei prossimi impegni.

Sul campo principale del Legia Tennis Centre successo anche per Elisabetta Cocciaretto. La marchigiana supera la padrona di casa Martyna Kubka vincendo 6-2, 6-3. Nella prima frazione decisivo il break nell’ottavo game. Nel secondo set la nostra portacolori ruba subito il servizio all’avversaria e chiude agevolmente l’incontro, grazie anche ad un buon apporto dalla prima di servizio. L’italiana agli ottavi se la vedrà con la francese Garcia, in una riedizione dell’ottavo di finale andato in scena a Palermo settimana scorsa.

Ultime notizie