martedì, 9 Agosto 2022

Carolina Bubbico e Tosca, una collaborazione tutta salentina: ascolta qui “Terronda”

S’intitola Terronda il singolo frutto del sodalizio artistico tra le musiciste e compositrici salentine Carolina Bubbico e Cristiana Verardo, con la partecipazione straordinaria di Tosca Donati, in uscita venerdì 22 luglio su etichetta Sun Village Records con il sostegno di Puglia Sounds Producers 2022 e distribuito da Believe International.

Da non perdere

S’intitola Terronda il singolo frutto del sodalizio artistico tra le musiciste e compositrici salentine Carolina Bubbico e Cristiana Verardo, con la partecipazione straordinaria di Tosca Donati, in uscita venerdì 22 luglio su etichetta Sun Village Records con il sostegno di Puglia Sounds Producers 2022 e distribuito da Believe International.

Terronda è un canto di gratitudine, una ronda fatta di voci che vogliono raccontare l’essenza di una terra e i movimenti che la innervano. A completare la ronda un ensemble composto da musicisti salentini di fama nazionale e internazionale, esperti conoscitori della musica di matrice world, accomunati dalla scelta di vivere e rimanere, lavorare e crescere nella loro terra di origine, il Salento, appunto, Claudio Prima, Rocco Nigro, Emanuele Coluccia, Morris Pellizzari, Filippo Bubbico, Roberto Chiga, Federico Laganà ed Edoardo Zimba.

La scelta della “ronda”, fil rouge dell’intero progetto, oltre che essere dettata dalla familiarità che il Salento ha con le sue coreografie, ossatura dei balli che accompagnano le musiche di matrice popolare come la pizzica, è anche la forma che assume lo stare insieme. Il videoclip che accompagnerà il brano, realizzato da Stefano Tramacere, in collaborazione con Ultimi Fuochi Festival, è una full immersion nei palcoscenici naturali, caratteristici e simbolici del territorio salentino. Le immagini porteranno lo spettatore all’interno di un cerchio concentrico che avvolge e trattiene, una ronda, appunto, che in spagnolo significa proprio “tondo”. Da un musicista all’altro, da uno strumento a un altro, da un suono al successivo, in un vortice fatto di dolcezza e frenesia, che vuole proteggere e tutelare dentro un ballo di suoni che fanno da sponda.

Ultime notizie