venerdì, 19 Agosto 2022

Premier League, scelta una donna come Presidente: è Alison Brittain

Giornata storica per il calcio inglese. Per la prima volta nella sua storia, la Premier League avrà una donna come Presidente. Si tratta di Alison Brittain, dirigente aziendale di punta in Inghilterra.

Da non perdere

Giornata storica per l’Inghilterra calcistica, per la prima volta nella storia la Premier League ha una donna come Presidente. Si tratta di Alison Brittain, votata all’unanimità dalla lega come sostituta di McCormick, che terminerà il mandato nel 2023. “Sono tifosa di calcio sin da quando ero bambina e quindi sono assolutamente felice di essere nominata presidente della Premier League. Il calcio ha enorme importanza nazionale, è amato da così tante persone in tutto il mondo e può avere un enorme impatto positivo sulle comunità. Sarà un vero privilegio, non vedo l’ora di lavorare con l’amministratore delegato Richard Masters, il consiglio e i club mentre lavoriamo insieme per garantire la crescita continua e il successo globale della Premier League”.

Sconosciuta ai più, la Brittain è una dirigente aziendale di punta in Inghilterra, con un passato con Costa Coffee e Coca Cola. Dal 2015  è CEO di Whitbread PLC, una delle più antiche società per azioni del Regno Unito, nonché attualmente un’azienda leader nel settore dell’hospitality. Con il nuovo ruolo nel campionato più bello del mondo, la collaborazione con Whitbread arriverà al capolinea nel 2023.

Ultime notizie