venerdì, 12 Agosto 2022

Lampedusa, sbarchi incessanti si tenta di svuotare l’hotspot: mille migranti in arrivo

Oltre 2.200 persone affollano l'hotspot di contrada Imbriacola. Mentre si tentano i trasferimenti, è previsto l'arrivo di quasi mille migranti salvati dalle navi di diverse Ong.

Da non perdere

Continuano incessanti gli sbarchi di migranti sulle coste di Lampedusa. Gli arrivi delle ultime ore vanno ad accrescere il numero di presenze dell’hotspot di contrada Imbriacola, che ha superato la soglia di 2.200 ospiti, nonostante i trasferimenti di circa 200 persone. Fino alla tarda notte di lunedì 26 luglio si sono contati 15 sbarchi, per un totale di 631 arrivi. Questa mattina è invece approdato un barcone di 10 metri con a bordo 51 persone, che era stato intercettato poco prima da una motovedetta della Guardia di Finanza a circa un miglio dalla costa.

In arrivo altri mille migranti

Quasi 1000 migranti si trovano ancora sulle imbarcazioni delle Ong che li hanno tratti in salvo. La nave GeoBarents di Msf ha soccorso 141 persone che si trovavano su barconi alla deriva in una zona di soccorso maltese; la Seawatch3 ha salvato 439 migranti, mentre altri 387 sono ancora sulla Ocean Viking. Di fronte a numeri in continuo aumento dovuti a sbarchi incessanti, il Ministero dell’Interno sta tentando di svuotare l’hotspot di Lampedusa. 600 persone verranno portate a Porto Empedocle sulla nave Diciotti della Guardia Costiera; 150 verranno imbarcate sul traghetto di linea Sansovino e altre 150 verranno portate sulla nave militare Foscari.

Ultime notizie