venerdì, 12 Agosto 2022

Firenze, scritte No-vax sul muro della stazione: in 4 bloccati e denunciati

Imbrattati i muri della stazione ferroviaria di Rifredi a Firenze. I Carabinieri hanno fermato e denunciato 4 persone trovate in possesso di bombolette spray e manifesti No vax.

Da non perdere

La scorsa notte, a Firenze 4 persone, tre uomini e una donna residenti tra le province di Prato e Lucca, sono state denunciate dai Carabinieri della Stazione di Firenze Castello. L’accusa è di aver imbrattato con scritte “No-vax” le paratie fonoassorbenti installate sopra il muro di confine con la linea ferroviaria adiacente a via Vasco da Gama. Le Forze dell’Ordine, allertate da un residente, hanno rintracciato i quattro nella vicina via dei Caboto.

La perquisizione

Durante la perquisizione, estesa anche al veicolo utilizzato, sono state trovati in possesso di “due bombolette di vernice spray di colore rosso, un estintore contenente vernice di colore rosso munito di lancia spray e tubo in gomma, due radioline walkie-talkie, un biglietto bianco riportante la scritta, vergata a penna, ‘oprt aguzzini vax fanatici assassini’, 33 fogli adesivi formato A4 riportanti ciascuno 9 manifesti funebri di soggetti asseritamente deceduti a seguito di inoculazione di dosi di vaccino anticovid-19”. Il materiale trovato è stato sequestrato.

Ultime notizie