martedì, 16 Agosto 2022

Emergenza incendi, le fiamme in Versilia non si fermano: 860 ettari bruciati

Il fronte del fuoco è tornato a crescere, 860 gli ettari di terreno andati in fumo e 620 sono attualmente gli sfollati. Impiegate decine di Squadre dei Vigili del Fuoco per domare l'incendio.

Da non perdere

Le colline di Massarosa, in Versilia, bruciano ancora. Il fronte di fuoco nella frazione di Gualdo ha scollinato verso la frazione di Panicale dove si stanno concentrando parte delle forze antincendio. A causa al continuo avanzare delle fiamme, i sindaci di Camaiore e di Lucca hanno disposto la parziale evacuazione di Valpromaro e quella totale di Piazzano; altre 120 sfollati si sono aggiunti ai 500 di ieri. Al momento sono 860 gli ettari di terroni che sono andati in fumo; è quanto si apprende dai Vigili del Fuoco che da tre giorni stanno lavorando per cercare di spegnere il vasto incendio.

L’invito ai cittadini da parte del Comune di Massarosa è quello di utilizzare la mascherina all’esterno, anche se “non si tratta di polveri pericolose per la respirazione perché grosse”, è quanto conferma l’Arpat, agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana.

Ultime notizie