venerdì, 12 Agosto 2022

Incidente sul lavoro nel Lecchese, l’operaio non ce l’ha fatta: morto il 58enne schiacciato da un macchinario

Non ce l'ha fatto l'operaio di 58 anni schiacciato da un macchinario durante il turno di lavoro nell'azienda di Introbio. L'uomo ha riportato un grave trauma toracico ed è morto poco dopo l'arrivo in ospedale.

Da non perdere

Non ce l’ha fatta l’operaio di 58 anni che questa mattina, 18 luglio, è rimasto schiacciato da un macchinario mentre era intento a ultimare alcuni lavori nell’azienda di Introbio, in provincia di Lecco. L’operaio è stato soccorso nell’immediato dal alcuni colleghi che si trovavano con lui in quel momento, prima del tempestivo arrivo dei sanitari del 118.L’incidente si è verificato a inizio turno e l’uomo è stato trasportato in ospedale con un grave trauma toracico, dove è morto poco dopo l’arrivo, verso le 9:30. I Carabinieri e i tecnici dell’ATS, Azienda Tutela Salute, hanno avviato le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Ultime notizie