martedì, 16 Agosto 2022

Alghero, in overdose per la seconda volta: giovane trovato morto sul lungomare

A quanto pare il corpo dell'uomo, al momento ancora non identificato, è stato trovato in corrispondenza di un vecchio cunicolo fognario che, dalle mura antiche, sfocia in mare. Stando ai primi accertamenti, la vittima sarebbe deceduta per overdose.

Da non perdere

Shock nella città di Alghero, sulla costa nord-occidentale della Sardegna, dove è stato rinvenuto il cadavere di un uomo, in prossimità del lungomare Dante. È successo sabato scorso, 16 luglio, poco prima di mezzanotte, precisamente sotto la muraglia dei Bastoni, in Piazza Sulis, nel cuore della movida Algherese. A quanto pare il corpo dell’uomo, al momento ancora non identificato, è stato trovato in corrispondenza di un vecchio cunicolo fognario che, dalle mura antiche, sfocia in mare.

Sul posto, l’immediato intervento dei Vigili del Fuoco, assieme ai sanitari del 118 e alla Polizia. Stando ai primi accertamenti, la vittima sarebbe deceduta per overdose di eroina. Già nei giorni addietro, l’uomo era stato soccorso e salvato proprio per un’overdose di droga. Al momento, il cadavere dell’uomo è stato trasferito all’istituto di Patologia Forense di Sassari per l’esame del medico legale.

Ultime notizie