martedì, 16 Agosto 2022

Stoccarda, morti due ristoratori italiani: corpi trovati nel seminterrato del locale

I cadaveri di due ristoratori italiani, soci in affari, sono stati trovati nel pomeriggio di lunedì 11 luglio, con ferite di arma da taglio. Plausibile l'ipotesi di una violenta lite tra i due.

Da non perdere

Due ristoratori italiani sono stati trovati uccisi nel pomeriggio di lunedì 11 luglio a Stoccarda, in Germania, nel seminterrato del ristorante “Valle”. Si tratta di Gianni Valle, fondatore del locale, e Rosario Lamattina, ex gestore del “Perbacco”, nella stessa città. La notizia della loro morte è stata riportata dai media tedeschi e il quotidiano “Stuttgarter Zeitung” ha riferito che, sebbene le cause del decesso siano ancora da accertare attraverso l’autopsia, i corpi presentavano ferite da taglio e segni di violenza. Sembrerebbe che la stanza fosse chiusa dall’interno, secondo quanto riportato dal giornale, e che la Polizia non abbia trovato prove del coinvolgimento di terze persone. Questo avvalorerebbe l’ipotesi di una violenta lite finita male tra i due soci, teoria che i poliziotti evitano di confermare fino alla fine delle indagini.

Ultime notizie