venerdì, 19 Agosto 2022

“Friends for Pino”, il 20 luglio tributo a Pino Daniele all’Arena della Versilia

Il 20 luglio all'Arena della Versilia si terrà "Friends for Pino", un tributo a Pino Daniele. A ricordarlo saranno i suoi musicisti.

Da non perdere

Il 20 luglio all’Arena della Versilia si terrà “Friends for Pino”. L’evento sarà un tributo a Pino Daniele, un mito, il cantautore di formazione blues che ha sempre saputo condurre i suoi ascoltatori in un viaggio alla scoperta delle sue radici.  Il progetto nasce con l’idea di ricordare la carriera di un artista versatile e il successo che le sue canzoni hanno avuto sin dai primi esordi negli anni 70.

“Friends for Pino” è un omaggio all’artista che ha scelto di raccontare la sua Napoli con una poetica dal carattere realista, a volte ironica. Il tema centrale della sua produzione è il legame profondo con la città, un legame viscerale che viene rimarcato già dalle prime esperienze musicali. “Na tazzulella e cafè”, tratta dall’album “Terra mia”, pubblicato nel 1977, ci permette di scoprire come il caffè, simbolo della cultura popolare napoletana, possa diventare una metafora per mettere in luce come il vizio dei potenti sia sempre quello di lasciare nell’ignoranza il popolo concedendogli solamente “una tazza di caffè”. L’anima jazz di questo brano alleggerisce il carattere impegnato delle sue parole, che si possono considerare una fotografia della realtà della sua città ma anche, per certi versi, una biografia del cantautore stesso.

La discografia di Pino Daniele è ricca di inediti sulla vita personale, tra cui la dedica alla figlia Sara. Il brano si intitola “Sara” ed è contenuto nell’album Medina del 2001. Il ritornello è una sorta di lettera alla figlia attraverso cui scrive come l’unica cosa importante per lui sia il sorriso della sua bambina e come il suo arrivo abbia cambiato profondamente la sua esistenza. Quello di vedere sua figlia sorridere sempre è stato sempre il suo obiettivo.

A ripercorrere la carriera di Pino Daniele saranno i suoi musicisti storici, che lo hanno accompagnato nella sua lunga carriera fin dagli inizi: Rosario Jermano alle percussioni, Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi De Rienzo al basso. Saranno affiancati da Juan Carlos Albelo Zamora al violino, che ha accompagnato il cantautore nel suo ultimo tour “Nero a metà”. Poi ci saranno Franco Giacoia alla chitarra, Jerry Popolo al sassofono, Claudio Romano alla batteria, e alla voce Michele Simonelli che nel 2018 ha pubblicato “Pino Daniele Opera” un omaggio al cantautore interamente arrangiato da Paolo Raffone.

A introdurre il concerto sarà il giornalista Rai Paolo Di Giannantonio che ricorderà il percorso di Pino Daniele nel panorama musicale e le collaborazioni con artisti come Irene Grandi per il brano “Se mi vuoi” del 1995.

Ultime notizie