venerdì, 12 Agosto 2022

Fabri Fibra, Tropico e Cremonini, è uscito il nuovo singolo “Contrabbando”

E'uscito "contrabbando", il nuovo singolo scritto da Davide Petrella in collaborazione con Cesare Cremonini e Fabri Fibra

Da non perdere

Un trio insolito è quello formato Cesare Cremonini, Davide Petrella (TROPICO) E Fabri Fibra per il nuovo singolo “Contrabbando” prodotto in collaborazione con  Starchild, D-Ross e Startuffo. La hit estiva, targata Sony, nasce dall’idea di raccontare come ogni giorno siamo esposti ad una sovrabbondanza di informazioni che rendono il panorama mediatico e culturale troppo saturo. “Se qualcuno dovesse mai avere una buona idea in questo periodo, credo che non verrebbe capita. Meglio farla passare sottobanco, dal basso partono sempre le cose migliori”, ha aggiunto ancora Davide Petrella, in arte Tropico, che sentiva proprio la necessità di scrivere un brano così: “Mi serviva”.

Il singolo porta l’attenzione su come l’era di internet ci abbia esposti ad un information overloading ovvero la totale dipendenza dai social media che ci costringe a cercare qualcosa e a essere costantemente esposti al self-tracking che dispone i contenuti sulla base delle informazioni di cui abbiamo bisogno. Abbiamo bisogno di emulare personaggi famosi, siamo curiosi di sapere sempre qualcosa sui nostri beniamini e ci siamo dimenticati di pensare con la nostra testa e far nascere idee originali.

Il testo riporta come viviamo catapultati nel realismo magico dove l’arte è ormai digitale e sempre più persone ricercano online soltanto i trend del momento. E’ l’incubo mediatico che ci fa dimenticare il primato di artisti come Neruda, ex- senatore e figura principale della letteratura latino americana del 900 o come Mike Tyson, l’ex “Iron Mike”, famoso pugile statunitense, campione dei pesi massimi dal 1986 al 1990.

Nel singolo sono presenti anche riferimenti alla cultura ellenica, a Paganini e alla musica italiana che ormai viene prodotta in America, come nel caso di Andrea Bocelli. Ma anche alla presenza di Amadeus al Festival di Sanremo, alla guerra russa contro l’Ucraina. Tutto questo ci espone a cercare costantemente qualcosa che riempie la nostra giornata e ci costringe a scrollare le home dei social.

“Contrabbando” è il manifesto della realtà che ci circonda.

Ultime notizie