martedì, 9 Agosto 2022

Il nuovo album “Leap” di James Bay: “È stato un viaggio meraviglioso creare questa musica”

Sulle piattaforme musicali è disponibile il terzo disco del cantautore britannico James Bay. Il suo tour mondiale toccherà anche l'Italia, da non perdere la data di Milano il prossimo 5 novembre.

Da non perdere

Sulle piattaforme musicali è disponibile il terzo disco del cantautore britannico James Bay. Il suo tour mondiale toccherà anche l’Italia, da non perdere la data di Milano il prossimo 5 novembre.

Le canzoni del nuovo disco hanno subito avuto gran successo e riscontro per la stampa specializzata e fan sparsi in tutto il mondo: la canzone “One Life” pubblicata solamente a maggio, ha già ottenuto oltre 5 milioni di stream e più di 1.3 milioni di visualizzazioni su Youtube. L’artista, per questo album, ha lavorato insieme con dei cantautori e produttori famosi e ricercati come Foy Vance, Dave Cobb, Ian Fitchuk, Joel Little e Finneas. Grazie alla collaborazione con Finneas (fratello e co-autore di Billie Eilish) è nato il singolo “Save Your Life” dove possiamo ammirare la voce dinamica del cantante. Le sessioni sono state svolte fra Nashville e Londra, gran parte in presenza nello studio ma anche in remoto, considerando il periodo difficile della pandemia.

L’artista è stato apprezzato dal pubblico e dai critici anche in passato: è stato nominato ben tre volte ai Grammy Award ed ha vinto diversi premi del 2016 Brit Awards. Il suo singolo Give Me The Reason ha raggiunto 12 millioni di stream ed è stato apprezzato da Rolling Stone per la capacità di catturare “quella sensazione di essere sul punto di lasciar andare qualcuno, mentre si cerca una scusa per fare un altro tentativo”.

Il nuovo album è stato annunciato dall’autore stesso, con una lettera condivisa sui social in cui descrive il suo viaggio mentale verso la realizzazione del progetto, seguito dal suo singolo citato prima: Give Me The Reason.

Gli ultimi anni non sono stati facili per l’artista, ma è emozionato per il suo tour mondiale: “Sono così felice che Leap sia finalmente uscito. È stata una strada strana e tortuosa per arrivare qui negli ultimi anni, ma tutto sommato è stato un viaggio meraviglioso creare questa musica. Ho avuto l’opportunità di scrivere più canzoni e sono stato in grado di realizzare appieno quello che doveva essere questo album. Non vedo l’ora di portare queste canzoni in giro per il mondo”.

Dopo i concerti in America, l’artista continua il suo tour mondiale ritornando in Europa, con concerto al Fabrique di Milano il prossimo 5 novembre. Con le ultime date a dicembre concluderà il tour nel suo paese d’origine in Gran Bretagna.

Ultime notizie