venerdì, 12 Agosto 2022

Europei Femminili, l’Italia deve cambiare pagina. Gravina: “Ora due partite importanti”

Serviranno sei punti nelle prossime due gare contro Belgio e Islanda per dare nuova linfa alle speranze di accedere al prossimo turno. Conferme dalle squadre favorite alla vigilia: Francia, Spagna e Inghilterra.

Da non perdere

Non poteva esserci esordio peggiore per l’Italia, al debutto nel campionato europeo femminile di calcio, che si svolge in questi giorni in Inghilterra. La scoppola rimediata contro la Francia domenica sera rischia di lasciare strascichi negativi nella testa delle azzurre, che ora non possono più perdere. Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha voluto esprimere la sua vicinanza alle ragazze del CT Bertolini: “Abbiamo due partite importanti. Sapevamo che il girone è difficile, l’affronteremo con la solita caparbietà che queste ragazze hanno sempre dimostrato anche nei momenti difficili per centrare questa qualificazione”. Serviranno sei punti nelle prossime due gare contro Belgio e Islanda per dare nuova linfa alle speranze di accedere al prossimo turno.

Negli altri gironi sono arrivate conferme da altre due delle squadre date per favorite alla vigilia. La Spagna candidata numero uno al titolo ha asfaltato la Finlandia, mentre l’Inghilterra ha battuto di misura l’Austria.

Ultime notizie