sabato, 20 Agosto 2022

Quarta dose per over 60 e fragili, Lazio riapre Hub vaccinali: dal 14 luglio nuova campagna anti-Covid

Dopo le raccomandazioni dell'Ema e dell'Ecdc per la somministrazione della quarta dose agli over 60 e ai pazienti fragili, nel Lazio è stata disposta la riapertura degli Hub vaccinali e la prenotazione sul portale regionale da giovedì 14 luglio.

Da non perdere

Dopo settimane in cui si parla di quarta dose del vaccino anti-Covid a fine estate per gli over 80, dall’Ema – Agenzia europea del farmaco e l’Ecdc – Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie arriva una dichiarazione congiunta in cui viene raccomandato di procedere adesso con la somministrazione del secondo booster a un bacino d’utenza ampliato: “In Europa è attualmente in corso una nuova ondata del virus, con tassi crescenti di ricoveri in ospedale e in terapia intensiva. È fondamentale che le autorità sanitarie pubbliche considerino le persone tra i 60 e i 79 anni, nonché i vulnerabili di età, per un secondo booster”.

Quindi, secondo le direttive, il vaccino può essere somministrato agli over 60 e ai pazienti fragili ad almeno “4 mesi” di distanza dall’ultima dose, con priorità a chi ha superato i 6 mesi. “I vaccini attualmente autorizzati continuano a essere altamente efficaci nel ridurre i ricoveri ospedalieri per Covid-19, le forme gravi di patologia e i decessi, nonostante le nuove varianti emergenti di Sars-CoV-2. Al momento, non ci sono evidenze chiare a sostegno della somministrazione di un secondo booster a persone di età inferiore ai 60 anni che non sono più a rischio di malattia grave. Né ci sono prove chiare a supporto di un secondo booster anticipato agli operatori sanitari o a coloro che lavorano in case di cura, a meno che non siano ad alto rischio” di forme aggressive e pericolose. In Italia è stata prevista anche una quarta dose per gli ospiti delle Rsa, perché “è probabile che i residenti delle case di cura siano a rischio di malattia grave e dovrebbero essere presi in considerazione per dosi di richiamo in linea con le raccomandazioni nazionali”.

Dal ministro della Salute Speranza arriva immediatamente l’adeguamento delle linee guida per far partire la nuova campagna vaccinale per le persone sopra i 60 anni: “Proprio oggi le due istituzioni per noi internazionali di riferimento Ecdc e Ema hanno aperto alla somministrazione del secondo richiamo, la quarta dose, anche alle persone over 60. Proprio in queste ore, immediatamente, già nella giornata di oggi adegueremo le nostre linee guida, le nostre circolari e le indicazioni, a questa determinazione dell’Ema e dell’Ecdc. Quindi apriremo immediatamente sui nostri territori la somministrazione della quarta dose anche alle persone sopra i 60 anni. La battaglia del Covid è ancora in corso e dobbiamo tutti insieme tenere un livello di attenzione e di prudenza”.

Lazio: prenotazioni dal 14 luglio

Nel Lazio è stata avviata immediatamente la procedura di riapertura degli Hub vaccinali, e da giovedì 14 luglio sarà possibile prenotarsi sul portale regionale. Come successo negli ultimi mesi dell’enorme campagna di vaccinazione, anche il medico di base e le oltre 500 farmacie che hanno aderito potranno somministrare la quarta dose agli over 60. Tra i centri che verranno riaperti, risultano La Vela di Tor Vergata, la Stazione Termini, lo Spallanzani, l’ACEA di piazzale Ostiense e via Lamaro, presso gli Studi di Cinecittà.

Ultime notizie