venerdì, 12 Agosto 2022

Trentino, precipita sull’Ortles da 400 metri: alpinista morto sul colpo

Presenti sul luogo dell'incidente i soccorsi alpini di Solda e la Guardia di Finanza con l'elisoccorso Pelikan 1. Purtroppo per la vittima non c'è stato nulla da fare, è morta sul colpo. 

Da non perdere

L’ennesima caduta, questa volta da 400 metri, è costata la vita a un altro alpinista. Il grave incidente si è verificato all’alba di questa mattina, 6 luglio, vicino al rifugio Payer, sull’Ortles, in Trentino-Alto Adige. Il rifugio è spesso considerato come punto di partenza da molti alpinisti per la scalata finale della montagna di 3.905 metri. Solo ieri la notizia di un escursionista spagnolo di 30 anni trovato morto alla fine di un sentiero sulle Dolomiti, mentre sono ancora in corso le ricerche dell’alpinista scomparso lo scorso 22 maggio a Cogne in Val D’Aosta. Presenti sul luogo dell’incidente i soccorsi alpini di Solda e la Guardia di Finanza con l’elisoccorso Pelikan 1. Purtroppo per la vittima non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo.

Ultime notizie