venerdì, 19 Agosto 2022

PSG, esonerato Pochettino: al suo posto il marsigliese Galtier

Ad appena un anno e mezzo dall'approdo sulla panchina parigina, Mauricio Pochettino è stato esonerato dal PSG. Al suo posto scelto l'ex Nizza, Lille e St Etienne Christophe Galtier.

Da non perdere

La ricerca dell’allenatore perfetto per il PSG continua imperterrita, senza sosta. Nel pomeriggio di oggi è arrivata l’ufficialità da parte del club riguardo l’esonero di Mauricio Pochettino.
Il mister argentino, approdato appena un anno e mezzo fa al Parc des Princes, ha portato a Parigi una Supercoppa francese, una Coppa di Francia e una Ligue 1. Troppo poco per Al-Khelaifi, che da anni sogna, in maniera neanche troppo celata, la Champions League.

Pochettino sembrava ad un passo dal passaggio del turno con il suo PSG, forte di un parziale di 0-3 maturato nel doppio confronto con il Real Madrid. Un errore di Donnarumma e uno spietato Karim Benzema hanno però propiziato il passaggio del turno dei Blancos, che proprio a Parigi hanno alzato la loro 14esima Champions League.

Al suo posto è stato scelto il marsigliese Christophe Galtier, forte di ottime annate alla guida di Nizza, Lille e St. Etienne. Il nuovo coach parigino conta anche una parentesi nel nostro Paese da giocatore, annata 1997/1998 con il Monza in Serie B, per lui 24 presenze e nessun gol con la squadra brianzola.

Il tecnico non ha certamente nascosto l’emozione e l’entusiasmo per una chiamata del genere. Allenare un top club non spaventa Galtier, che al contrario si vede entusiasta e carico: “Sono felice di unirmi al Paris Saint-Germain, vorrei ringraziare il presidente Nasser Al-Khelaïfi, Luis Campos e il club per la fiducia accordatami. Sono pienamente consapevole delle responsabilità che comporta allenare questa squadra straordinaria, che è una delle squadre più competitive e spettacolari d’Europa. Il mio obiettivo è lavorare duramente e sfruttare al massimo il potenziale della squadra. Sono felice di diventare il capo allenatore di questa squadra e di essere in panchina nel magnifico Parco dei Principi, uno stadio che incarna la passione per il calcio”.

Ultime notizie