venerdì, 19 Agosto 2022

Calcio, raduno della Fiorentina compromesso dal Covid-19. Pradè: “Meglio ora che più avanti”

Ad un mese dall'inizio della Serie A 22/23, ricominciano le positività nel mondo del calcio. L'ACF Fiorentina, una delle prime squadre ad iniziare il raduno pre-stagione, si ritrova un focolaio in casa dopo i primi tamponi. Sul mercato, invece, ecco i primi colpi.

Da non perdere

Riscontrati alcuni casi di positività nella Fiorentina che si è radunata a Firenze quest’oggi, martedì 5 luglio, per iniziare la preparazione della nuova stagione.

I risultati sono emersi dai tamponi a cui si è sottoposto ieri sera il primo gruppo di giocatori convocati (e in campo stamani per i primi allenamenti a Coverciano) che comprende Benassi, Bianco, Bonaventura, Cabral, Cerofolini, Distefano, Igor, Duncan, Favasuli, Gentile, Gori, Ikonè, Kokorin, Krastev, Maleh, Mandragora, Martinez Quarta, Pierozzi, Rasmussen, Rosati, Saponara, Sottil, Terracciano, Toci, Venuti.

La società attraverso il direttore sportivo Daniele Pradè, a margine della conferenza stampa tenuta allo stadio Franchi, ha confermato le positività ma non i nomi dei calciatori i quali saranno sottoposti nelle prossime ore a nuovi tamponi. ”Abbiamo diversi casi, deboli, ma non siamo preoccupati. Meglio adesso che più avanti”.

Pur essendoci questo problema in casa, la società continua a lavorare sul mercato per essere il più competitivi possibile sia in Serie A che in Europa (Conference League). Arriva a titolo definitivo dalla Juventus Rolando Mandragora per circa 8 milioni di euro, colpo sicuro sulla mediana dopo l’ottima stagione da capitano a Torino. Sicuro anche il ritorno di Pierluigi Gollini dall’Atalanta con una formula di un prestito oneroso di 500mila euro e un diritto di riscatto fissato a 8,5 milioni. L’ex Tottenham ritorna dai viola dopo aver lasciato nel 2012 la società per volare al Manchester Utd a soli 17 anni.

Si lavora per Luka Jovic, c’è l’ok da parte del Real Madrid che vuole liberarsene e che lo farebbe partire a 0 incassando solo il 50% da una futura rivendita. Trapelano già news sul suo arrivo, Sport Mediaset ne dà l’ufficialità, ma i tifosi aspettano il comunicato per gioire del loro nuovo attaccante. Continuano i contatti con il terzino brasiliano Dodo e si guarda anche a chi ritorna dai prestiti, su tutti Zurkowski dopo l’ottima stagione ad Empoli.

Ultime notizie