venerdì, 12 Agosto 2022

Pisa, cade dalle spallette dell’Arno per scattarsi un selfie: 37enne finisce in ospedale

La turista americana si stava scattando una serie di selfie, quando ha perso l'equilibrio ed è precipitata con un volo di 6 metri sulla banchina sottostante. La donna è stata trasportata in barella al pronto soccorso di Pisa, riportando politraumi, fratture facciali, contusione cerebrale e un pneuma toracico.

Da non perdere

Scattare un selfie spesso significa andare alla ricerca spasmodica del profilo e dello sfondo migliore, anche a costo della propria incolumità. È quanto accaduto a una turista statunitense a mezzanotte inoltrata di giovedì 30 giugno: la donna è caduta dalle spallette del fiume Arno, a Pisa in zona Ponte della Vittoria. La 37enne era intenta a farsi una serie di foto, quando ha perso l’equilibrio ed è precipitata con un volo di 6 metri sulla banchina sottostante. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco, la Polizia e un’ambulanza del 118, a seguito della segnalazione di un passante che ha assistito alla scena. La donna fortunatamente sempre cosciente è stata trasportata in barella al pronto soccorso del nosocomio cittadino, riportando politraumi, fratture facciali, contusione cerebrale e un pneuma toracico. La ragazza è stata sottoposta stamattina a una delicata operazione chirurgica.

Ultime notizie