sabato, 13 Agosto 2022

Napoli, aggredita e molestata mentre torna a casa: arrestato un 56enne

L'uomo, che aveva precedenti per violenza sessuale., ha assalito la giovane armato di coltello e l'ha trascinata nella sua abitazione.

Da non perdere

Stava rientrando a casa quando è stata aggredita da un uomo armato di coltello che l’ha minacciata e trascinata in un’abitazione, per poi molestarla sessualmente. È successo ieri sera nel centro storico di Napoli. La giovane vittima è riuscita a sfuggire all’aggressore e a rifugiarsi nella vicina caserma dei Vigili del Fuoco, che hanno immediatamente inviato una segnalazione giunta alla centrale operativa. Giunti sul posto i poliziotti hanno trovato la ragazza terrorizzata e con il viso sanguinante.

Gli agenti della Questura di Napoli, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno rintracciato l’uomo nella sua abitazione. Si tratta di un 56enne del posto, con precedenti per violenza sessuale, che ora è stato arrestato per sequestro di persona e lesioni personali. È stato inoltre denunciato per minaccia.

Ultime notizie