sabato, 13 Agosto 2022

Monza, uomo aggredito con coltello: carabiniere in borghese arresta gli assalitori

Un uomo ha aggredito un 49enne con un coltello ed è stato colto in flagrante da un carabiniere in borghese. Ad aiutare l'aggressore è intervenuto un complice che si è arreso con l'arrivo di un altro militare fuori servizio. Entrambi sono stati arrestati.

Da non perdere

Nel pomeriggio di ieri 28 giugno, un carabiniere fuori servizio ha assistito all’accoltellamento di un 49enne della Brianza, nel quartiere Lazzaretto di Seregno a Monza. La vittima, ferita alle braccia e alla gola, è stata portata al pronto soccorso dell’Ospedale di Desio, dove è stata ricoverata in codice giallo con una prognosi di sette giorni.

Il militare ha subito disarmato l’aggressore, un 50enne noto alle Forze dell’Ordine e già agli arresti domiciliari, che è stato aiutato da un amico 41enne armato di coltello, rivolgendo minacce verbali e fisiche contro il carabiniere. Un altro militare in borghese si è accorto della situazione ed è intervenuto per fermare il 50enne, mentre il complice si è arreso buttando per terra il coltello. L’aggressore è stato arrestato per tentato omicidio, porto abusivo di armi e oggetti atti a offendere, evasione e resistenza a pubblico ufficiale. Il 41enne invece è stato fermato solo per resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi.

Ultime notizie