venerdì, 19 Agosto 2022

“Ci sono i ladri in casa mia”: arrivano i Carabinieri e trova la moglie con l’amante

Triste disavventura per un uomo di Ceccano, in provincia di Frosinone. A "fare la spia" i vicini curiosi, che avevano visto un estraneo nella sua abitazione.

Da non perdere

Tra moglie e marito non mettere il dito, recita il proverbio, ma si sa che spesso i vicini di casa tendano ad essere un po’ impiccioni o, come in questo caso, eccessivamente premurosi. Probabilmente erano in buona fede quando, intorno alle 23 di lunedì sera, preoccupati dall’aver visto un estraneo dalla finestra dell’ appartamento vicino, hanno allertato il proprietario di casa. L’uomo, allarmato, ha chiamato i Carabinieri. «C’è un ladro in casa mia!», ha denunciato alle Forze dell’Ordine, mentre si precipitava verso la sua abitazione a Ceccano, in provincia di Frosinone. Arrivati sul posto, la sorpresa è stata enorme.

Nessun ladro all’orizzonte, era l’amante della moglie. Quest’ultimo, un uomo di Ladispoli che, secondo indiscrezioni, la donna avrebbe conosciuto sui social, avrebbe anche tentato la fuga lanciandosi dalla finestra nudo. I militari, dopo aver appurato che il presunto furto fosse in realtà un palese tradimento, hanno lasciato i tre a sbrigare la faccenda. Una serata senza dubbio indimenticabile per il marito che, forse, avrebbe preferito incontrare dei veri ladri, piuttosto che vedersi derubato della consorte.

Ultime notizie