sabato, 13 Agosto 2022

Precipita dal quarto piano e rischia di rimanere infilzata: gravissima bimba di 2 anni e mezzo

La bambina ha riportato un trauma cranico e toracico, oltre alla frattura del bacino; è attualmente in coma farmacologico all'ospedale Regina Margherita di Torino. La sua prognosi resta per ora riservata.

Da non perdere

È salita su una sedia, si è sporta dalla finestra e ha fatto un volo di 13 metri cadendo dal quarto piano. È quanto accaduto ieri pomeriggio a una bambina di 2 anni e mezzo, di origine ghanese, precipitata dal palazzo in cui vive da un mese con la sua famiglia in via Incastrone, a Romagnano Sesia nel Novarese. La piccola è stata immediatamente soccorsa dal 118 e portata in elicottero all’ospedale Regina Margherita di Torino. A seguito della caduta, la bambina ha riportato un trauma cranico e toracico, oltre alla frattura del bacino; è attualmente ricoverata nel reparto di rianimazione, in coma farmacologico. La sua prognosi resta per ora riservata.

Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri pare che al momento dell’incidente la bimba fosse in casa con la madre e il fratellino di un anno. Probabilmente in un fatale attimo di distrazione, la piccola pare abbia preso una seggiola proprio per avvicinarsi alla finestra e poi sporgersi dal davanzale dal quale è caduta. La bambina è precipitata nello spazio tra il muro e la ringhiera del palazzo, e nella sfortuna, l’unica nota positiva è che sia finita qualche metro più in là rispetto alle punte della ringhiera che l’avrebbero altrimenti infilzata. Le indagini del caso sono nelle mani dei Carabinieri.

Ultime notizie