venerdì, 19 Agosto 2022

Ginnastica artistica, giochi del Mediterraneo: Martina Maggio vince l’oro davanti ad Asia D’Amato

Martina Maggio vince la medaglia d'oro nell'all Around, ai Giochi del Mediterraneo. Sfida testa a testa con l'altra italiana, Asia D'Amato che si accontenta del secondo posto. Dietro le azzurre, medaglia di bronzo per la francese Carolann Heduit.

Da non perdere

Ai giochi del Mediterraneo, Martina Maggio conquista la seconda medaglia d’oro, nel concorso generale individuale, con 54.864 punti. Nell’All Around c’è stato un testa a testa per il gradino più alto del podio, assieme ad un’altra azzurra in gara, Asia D’Amato, che deve accontentarsi del secondo posto con i suoi 54.065 punti. Medaglia di bronzo per la francese Carolann Heduit, che ha totalizzato 53.065 punti. Nella gara, partenza forte della D’Amato, che ha chiuso in vantaggio dopo volteggio e parallele asimmetriche. Nella seconda parte, Martina Maggio effettua il sorpasso alla trave e conquista la medaglia al corpo libero.

Siamo molto contente del risultato, abbiamo lottato fino alla fine, eravamo molto vicine nel punteggio, ce la siamo giocata. Abbiamo dato il massimo e siamo davvero felici. A Tarragona quattro anni fa avevo fatto la riserva, mi è capitato più di una volta di avere questo ruolo nella squadra ma questo mi ha aiutato a livello di crescita per arrivare dove sono oggi: ora mi godo questa medaglia e questa splendida emozione“. Queste le parole della Maggio al termine della gara. Asia D’Amato aggiunge: “Sono molto contenta della gara perché non arrivo da un periodo top. C’è stato qualche piccolo errore ma da qui si va avanti. Pian piano sto riprendendo e cercherò di ritrovare la forma migliore il prima possibile. Questo è un ottimo risultato e da qui posso solo migliorare“.

Ora le azzurre sono concentrate sulle finali di specialità, prima di dedicarsi alla preparazione per gli Europei a Monaco di Baviera, in programma per metà agosto e, successivamente per i Mondiali a Liverpool, a ottobre-novembre.

Ultime notizie