sabato, 13 Agosto 2022

Roma, maxi incendio sull’Aureliana: esplodono 50 bombole Gpl evacuato centro estivo per ragazzi

L'incendio è divampato all'incrocio tra via della Monachina e via del Bosco Marengo. Il vento ha spinto le fiamme verso il centro estivo per ragazzi e una rimessa di camper; 35 persone residenti nella zona sono state visitate sul posto dal personale medico del 118.

Da non perdere

Un enorme incendio è divampato alle 13 nella Capitale, precisamente sull’Aureliana all’incrocio tra via della Monachina e via del Bosco Marengo. Il rogo che sembrava inizialmente non preoccupante, in quanto provocato da sterpaglie all’altezza del civico 1052, ha fatto esplodere 50 bombole di gas nei pressi del centro estivo per ragazzi Le Palme, bruciando alcuni camper di una rimessa e ferendo due cavalli. Le fiamme, alimentate dal vento, stanno continuando a propagarsi e sono arrivate nei pressi di un centro sportivo, un parcheggio coperto e altre abitazioni vicine.

La Protezione Civile di Roma è intervenuta immediatamente facendo evacuare le decine di bambini presenti nel centro estivo e diversi edifici residenziali. Sul luogo sono arrivate quattro squadre dei Vigili del Fuoco. Tutte le ambulanze libere della Capitale hanno raggiunto la zona dell’incendio per dare soccorso alle 15 persone intossicate. Ben 35 persone residenti nella zona sono state visitate sul posto dal personale medico del 118; tra loro una mamma e un bambino, rimasti lievemente intossicati a portati in codice giallo al policlinico universitario Agostino Gemelli. I centralini dei numeri d’emergenza sono stati subissati dalla valanga di chiamate arrivate dagli abitanti; dalle 15 due elicotteri e due canaidar della Protezione Civile sono intervenuti per domare le fiamme.

Incendio sull’Aureliana – fonte Twitter Associazione Nazionale Carabinieri

Ultime notizie