mercoledì, 17 Agosto 2022

Incidente sul lavoro, schiacciato dal macchinario nel cantiere: gravissimo operaio 39enne

L'uomo ha riportato traumi multipli dovuti allo schiacciamento della testa, del torace, della schiena e del braccio. È stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Legnano.

Da non perdere

La piaga degli indicenti sul lavoro non dà tregua. Intorno alle 10 e 30 di questa mattina a Legnano un operaio di 39 anni, di nazionalità pachistana, è stato letteralmente schiacciato da un macchinario. Il tragico incidente è accaduto in via Novara presso la Ltc Group, azienda che produce nuclei magnetici e laminazioni per trasformatori e reattori. Sul posto sono giunti i Carabinieri di Legnano e il personale del 118, munito di elicottero e ambulanza. L’uomo ha riportato traumi multipli dovuti allo schiacciamento della testa, del torace, della schiena e del braccio. È stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Legnano. Proprio stamattina è morto un altro operaio dopo 24 ore di agonia all’ospedale Niguarda di Milano.

Ultime notizie