mercoledì, 6 Luglio 2022

Sciopero compagnie aeree, 25 giugno stop ai voli con Ryanair EasyJet e Volotea

Filt Cgil e Uiltrasporti confermano lo sciopero dei voli di Ryanair, EasyJet e Volotea previsto per sabato 25 giugno, coordinato a livello europeo e che riguarderà anche Spagna, Francia, Belgio e Portogallo.

Da non perdere

Ryanair, Easyjet e Volotea proclamano nuovamente uno sciopero per sabato 25 giugno della durata di 24 ore, che coinvolgerà i piloti e gli assistenti di volo delle compagnie aeree Ryanair, Malta Air e della società CrewLink. Filt Cgil e Uiltrasporti precisano che si tratta di una mobilitazione coordinata a livello europeo che riguarderà anche Spagna, Francia, Belgio e Portogallo.

In particolare, come dichiara Ultratrasporti, lo sciopero di EasyJet è una protesta contro la limitazione dei diritti dei lavoratori, licenziamenti ingiustificati e totale rovina delle relazioni industriali, situazioni che danneggiano passeggeri ed equipaggio in un periodo difficile per il Trasporto Aereo, che tenta di risollevarsi dopo l’arresto forzato causato dalla pandemia da Covid-19. Volotea invece, continua Ultratrasporti, sciopera a causa del mancato adeguamento delle retribuzioni minime e di un ulteriore abbassamento degli stipendi, “giustificato da accordi individuali e pseudo-volontari”.

Ultime notizie