giovedì, 7 Luglio 2022

Harry Potter e la pietra filosofale compie 25 anni

Harry Potter e la Pietra Filosofale quest’anno compirà 25 anni. La prima stampa del libro vanta 500 milioni di copie vendute in Gran Bretagna

Da non perdere

Harry Potter e la Pietra Filosofale quest’anno compirà venticinque anni il 26 giugno. La prima stampa del libro riscosse un enorme successo in Gran Bretagna con 500 milioni di copie.

J.K Rowling, autrice di questo fenomeno internazionale di narrativa fantasy, definisce la genesi dell’opera come un miracolo di passaparola dopo che il suo manoscritto era stato rifiutato da 12 editori.

Nigel Newton, Ceo e fondatore della casa editrice Bloomsbury a riguardo racconta come la semplicità dei personaggi e l’immediatezza dei dialoghi presenti nel testo abbiano fatto breccia nel cuore di sua figlia. “Portai il manoscritto a casa ma non lo lessi immediatamente. Lo diedi a mia figlia Alice che aveva otto anni. Riapparve un’ora dopo in una specie di trance: ‘L’eccitazione che ho provato – mi disse – mi ha scaldato dentro”.

Nei primi libri l’autrice ha scelto di raccontare il divario tra ciò che e magico e ciò che non lo è. ” Muggle” è, infatti, il termine che crea e che la traduttrice dei primi due libri per Salani, Marina Astrologo, rese come “babbani” per distinguere ciò che appartiene al mondo incantato da ciò che invece appartiene al mondo reale. Il primo capitolo del libro porta il lettore indietro nel tempo, al momento in cui Harry Potter viene portato a casa degli zii babbani, Mr. e Mrs. Dursley, dopo uno scontro tra maghi che costa la vita ai suoi genitori, morti per una “maledizione cruciatus” inflitta dal cattivo Lord Voldemort. A 11 anni il ragazzo entrerà nella scuola di magia e stregoneria di Hogwarts e comincerà il suo viaggio da eroe.

Nessuno avrebbe mai immaginato che quel piccolo mago, con gli occhiali tondi e una cicatrice in fronte, avrebbe stregato i Millennials. Bloomsbury che lo pubblicò dopo aver pagato 2.500 sterline per i diritti nel Regno Unito, ancora oggi vanta oltre mezzo miliardo di volumi venduti e tradotti in ottanta lingue. “La Pietra Filosofale” fu successivamente presentato alla Fiera del Libro di Bologna e la casa editrice Salani fiutò il colpo per l’edizione italiana.

La “Pietra Filosofale” è stato il primo di otto film uscito nelle sale nel novembre 2001, prodotto dalla Warner e che ha avuto successo in166 paesi diversi, con un incasso di nove miliardi di dollari. Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint sono gli attori protagonisti che interpretano Harry Potter, Hermione Granger nonchè l’amica diligente, che studia e conosce ogni incantesimo, e Ron Winsley, l’amico inseparabile.

I fan di Harry Potter hanno espressamente chiesto un sequel della saga. J. K Rowling ha quindi continuato a cavalcare l’onda del successo proponendo ai suoi potterhead un nuovo romanzo fantasy “Animali fantastici e dove trovarli” che è stato pubblicato per la prima volta nel marzo 2001.

Ultime notizie