mercoledì, 29 Giugno 2022

Guerra in Ucraina, bombardamento a Kharkiv: 10 morti e 10 feriti. A Mykolaiv attaccati 2 terminal grano

Bombardamenti nella regione di Kharkiv, registrati almeno 10 morti e altrettanti feriti. Colpiti due grandi terminal di grano nella città portuale di Mykolaiv. Intelligence britannica: “I russi avanzano nel Donetsk, ma la situazione è in stallo”.

Da non perdere

Non c’è tregua per Kharkiv, dove è stato registrato un nuovo bombardamento. Almeno 10 civili sono stati uccisi e altri 10 sono rimasti feriti; l’ha dichiarato il capo dell’amministrazione regionale. A sud dell’Ucraina, sono stati colpiti 2 grandi terminal di grano nella città portuale di Mykolaiv. L’Intelligence britannica, nel suo quotidiano aggiornamento, fa sapere che i russi avanzano nel Donetsk, ma la situazione è in stallo.

Bombardamento a Kharkiv: 10 morti e 10 feriti

Il capo dell’amministrazione militare regionale di Kharkiv, Oleh Syniehubov, ha scritto su Telegram che 10 civili sono morti e altri 10 sono rimasti feriti a causa di un bombardamento nella regione. Ha poi aggiunto che gli occupanti russi stanno cercando di trattenere le truppe ucraine e impedire loro di avanzare verso il confine di Stato.

Attaccati 2 terminal di grano a Mykolaiv

A Mykolaiv, città portuale del sud dell’Ucraina, sono stati bombardati 2 grandi terminal di grano. A denunciarlo sono state le multinazionali agroalimentari Bunge e Viterra. Il terminal portuale di Evri, di proprietà della Viterra, è stato “danneggiato da un attacco missilistico”, con due silos in fiamme e un terzo danneggiato. Il sito aveva una capacità enorme di stoccaggio, ben 160mila tonnellate. Per quanto riguarda le strutture di Bunge, “sono state colpite durante gli attacchi russi nella regione”, questo ha riferito un portavoce.

Donetsk, i russi avanzano ma restano in stallo

“Le forze russe stanno mettendo sotto pressione la sacca di LysychanskSeverodonetsk con un’avanzata strisciante ai margini dell’area urbana”. I loro sforzi sono mirati a ottenere un accerchiamento più profondo, volto “a prendere la regione occidentale di Donetsk restano in stallo”. Questo si legge nell’aggiornamento quotidiano dell’Intelligence britannica sulla situazione in Ucraina.

Ultime notizie