venerdì, 1 Luglio 2022

Scherma, Europei di Antalya: gli azzurri del fioretto sono d’oro

Italia prima nella classifica per Nazioni ai Campionati Europei Assoluti Antalya 2022 con 3 ori, 6 argenti e 3 bronzi: 12 medaglie in totale. Superato il bottino di podi dell'ultima kermesse continentale di Dusseldorf nel 2019.

Da non perdere

Agli Europei di Antalya, nel fioretto maschile, Daniele Garozzo, Tommaso Marini, Alessio Foconi e Guillaume Bianchi si laureano campioni d’Europa, ripetendo l’eccellente prestazione dell’individuale con l’oro di Garozzo, l’argento di Marini, il bronzo di Avola, e “vendicando” la azzurre della spada, battute dalla Francia questo pomeriggio.

I ragazzi di Stefano Cerioni confermano i risultati ottenuti in Coppa del Mondo, che li hanno visti vincere tre prove e conquistare il terzo posto nella quarta della stagione.

Il cammino verso la finale: gli azzurri hanno prima battuto 45-14 la Turchia, poi 45-33 la Gran Bretagna e 45-19 la Spagna. Anche nel match conclusivo contro la Francia, oro olimpico a Tokyo 2020 seppur rimaneggiata per la rassegna continentale, azzurri in vantaggio sin dall’inizio fino al 45-38, punteggio con cui hanno chiuso i conti e fatto risuonare l’inno di Mameli all’Antalya Sport Salonu.

Si consolida, così, ancora di più il primato dell’Italia nella classifica per Nazioni ai Campionati Europei Assoluti Antalya 2022 con 3 ori, 6 argenti e 3 bronzi: 12 medaglie in totale. Superato il bottino di podi dell’ultima kermesse continentale di Dusseldorf nel 2019.

Domani, mercoledì 22 giugno, ultima giornata di gare con le prove a squadre di sciabola femminile (Rossella Gregorio, Michela Battiston, Martina Criscio, Eloisa Passaro) e di spada maschile (Andrea Santarelli, Federico Vismara, Davide Di Veroli, Gabriele Cimini).

Ultime notizie