sabato, 2 Luglio 2022

Processo Zaki, udienza rinviata al 27 settembre. La protesta: “Completamente inaccettabile voglio tornare ai miei studi”

Il processo allo studente egiziano dell'Università di Bologna è stato rinviato al 27 settembre. Zaki protesta: "Voglio tornare ai miei studi. Ciò è del tutto inaccettabile per me".

Da non perdere

Dopo l’udienza di questa mattina a Mansura, in Egitto, il processo a Patrick Zaki è stato rinviato al 27 settembre. A riferirlo è lo stesso studente egiziano dell’Università di Bologna. Sebbene sia stato arrestato nel febbraio 2020 con l’accusa di “propaganda per terrorismo” ed essere rimasto in carcere fino a dicembre 2021, il processo è ben lontano dalla conclusione e Zaki si trova di fronte all’ennesimo rinvio delle sue udienze. Il ragazzo protesta: “Siamo in un ciclo di rinvii. Non è accettabile, voglio tornare ai miei studi e inizio a sentirmi non libero. E ciò è del tutto inaccettabile per me”.

Ultime notizie