sabato, 2 Luglio 2022

Savona, 13enne violentata dal vicino di casa: 60enne agli arresti domiciliari

L'uomo era già stato denunciato, dalle indagini della Squadra Mobile è emerso un quadro indiziario tale da indurre l'Autorità Giudiziaria a emettere l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari.

Da non perdere

A Savona gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato un uomo accusato di violenza sessuale su minorenne, l’arresto è avvenuto in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip. L’uomo si trova agli arresti domiciliari già dall’11 giugno, ma la notizia è emersa solo oggi. La violenza sessuale, stando a quanto si apprende, sarebbero avvenuti su una ragazzina di 13 anni, reato per cui è prevista l’aggravante. L’uomo, di circa 60 anni e vicino di casa della vittima, alcuni giorni fa era stato denunciato per le stesse accuse; dalle indagini della Squadra Mobile è emerso un quadro indiziario tale da indurre l’Autorità Giudiziaria a emettere l’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari.

Ultime notizie