sabato, 2 Luglio 2022

Italbasket, è iniziata l’era Pozzecco: il primo test sarà la Slovenia di Luka Doncic

L'era Pozzecco riparte da Trieste. Tra i convocati in maglia azzurra si rivedono Polonara e Spissu. Prima chiamata per Petruccelli, Okeke e Severini.

Da non perdere

Inizia a prendere forma l’Italbasket guidata dal coach Gianmarco Pozzecco. L’era “Poz” è iniziata solo da pochi giorni ma, nella giornata di oggi, sono arrivate le prime convocazioni ufficiali. Gli atleti chiamati a vestire la canotta azzurra si ritroveranno il 20 giugno per disputare un’amichevole il 25 giugno contro la Slovenia che darà ufficialmente il via al nuovo corso. Nomi nuovi tra i convocati come quelli di Luca Severini, Leonardo Okeke e John Petrucelli che da poco ha ottenuto il passaporto italiano. Non è la prima volta ma sicuramente un piacevole ritorno per Achille Polonara, che si aggregherà dal 22 giugno) e Marco Spissu, le cui ultime apparizioni risalgono al quarto di finale Olimpico contro la Francia a Tokyo la scorsa estate. Per Guglielmo Caruso e Tomas Woldetensae, invece, arriva una nuova chiamata dopo il training camp del 2021.

Amichevole di lusso

Il primo impegno mette davanti agli Azzurri un avversario di spessore, quella Slovenia guidata dalla stella dei Dallas Mevericks, Luka Doncic e dai fratelli Goran e Zoran Dragic. Una partita che l’Italia disputerà in casa a Trieste, sul parquet dell’Allianz Dome. Dopo l’amichevole, Pozzecco renderà nota la lista dei convocati per il raduno di Brescia (28 giugno/1° luglio) e per la trasferta ad Almere, dove la nazionale sfiderà i Paesi Bassi il 4 luglio (ore 19.30) nell’ultima gara della prima fase di qualificazione a FIBA World Cup 2023. 

Ultime notizie