lunedì, 4 Luglio 2022

Piero Sugar, è morto il noto discografico italiano: oggi i funerali a Milano

È morto domenica 12 giugno il noto discografico Piero Sugar, marito di Caterina Caselli, aveva 85 anni. Oggi i funerali a Milano.

Da non perdere

È morto domenica 12 giugno il noto discografico Piero Sugar, marito di Caterina Caselli, aveva 85 anni. Oggi i funerali a Milano.

È morto nel corso della notte nella sua casa di Milano, il noto produttore insieme a sua moglie Caterina Caselli sono stati tra i più prolifici imprenditori in campo musicale di questi ultimi anni. La Sugar Music ha prodotto artisti del calibro di Andrea Bocelli, Malika Ayane e i Negramaro, ma anche Madame, Sangiovanni e Motta. Piero Sugar, figlio di Ladisla fondatore delle Messaggerie Musicali, una tradizione in campo musicale che è stata tramandata nel tempo.

I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio nella chiesa di San Marco a Milano, in forma privata, per decisione della famiglia che in queste ore ha scelto il più stretto riserbo. Piero Sugar e Caterina Caselli si sono conosciuti molto giovani e si sono sposati nel 1970, quando lei aveva 24 anni. L’anno successivo è nato il figlio Filippo. Nel 1989 Caterina Caselli Sugar ha fondato la Insieme-Sugar, poi Sugar. Attualmente, a capo della società c’è Filippo, che è stato anche presidente della Siae dal 2015 al 2018.

“Con Piero Sugar il mondo dello spettacolo italiano perde un grande protagonista: un editore musicale e produttore discografico che in tutta la sua lunga carriera ha saputo anticipare i tempi, sperimentare e scommettere su nuovi talenti. In questa triste giornata mi stringo al dolore della moglie Caterina Caselli, del figlio Filippo e dei tanti amici e colleghi che lo hanno accompagnato nella sua vita” ha commentato Dario Franceschini, ministro della Cultura.

Ultime notizie