lunedì, 4 Luglio 2022

Sarzana, secondo cadavere ritrovato vicino al fiume Parmignola: si cerca un collegamento tra gli omicidi

Dopo l'omicidio di Nevila Pjetri a Marinella di Sarzana, è stato rinvenuto un altro cadavere, questa volta di un uomo. I due delitti potrebbero essere collegati.

Da non perdere

Ad un giorno di distanza dall’omicidio di Nevila Pjetrila prostituta di 35 anni trovata senza vita nei pressi del torrente Parmignola, un altro cadavere è stato rinvenuto questa mattina, sempre nella zona di Sarzana, in provincia di La Spezia. Secondo le prime notizie pervenute, sul corpo dell’uomo ritrovato sono state trovate tracce di sangue ed è stato scoperto nei pressi di un’auto abbandonata. Sul corpo ci sarebbero evidenti segni di violenza.

Le indagini

La zona, dove è stato ritrovato il cadavere, si trova nella periferia di Sarzana, poco distante dal luogo in cui è stato trovato il cadavere della 35enne. Non si esclude, quindi, almeno in una questa prima fase di indagini, che i due omicidi siano collegati. In questo momento, sul posto si sta recando anche la Polizia scientifica, Vigili del fuoco e il medico legale. Poco distante dal cadavere, i Carabinieri hanno trovato un’auto all’interno della quale sono state rinvenute tracce di sangue.

Ultime notizie