sabato, 2 Luglio 2022

Spagna, auto della Polizia investe tre passanti: morto un italiano

Il 35enne, originario della Sardegna, ma che da anni viveva in Spagna per lavoro, è deceduto dopo essere stato investito, insieme ad altre due persone, da un'auto della Polizia.

Da non perdere

Un italiano di 35 anni è deceduto a Palma di Maiorca, dopo essere stato investito da un’auto della Polizia. L’incidente è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, nella zona di Passeig Sagrega. A perdere la vita è stato Mario Decandia, originario della Sardegna, ma da anni trasferitosi nelle Baleari dove era impiegato nel settore alberghiero e della ristorazione, mentre altre due persone sono rimaste ferite.

Secondo le prime informazioni, il 35enne aveva appena finito il turno di lavoro e stava passeggiando con altri due colleghi poco distanti dal luogo dell’incidente, quando sono stati travolti dall’auto della Polizia impegnata in un servizio urgente. Secondo le testimonianze di alcuni testimoni sembrerebbe che la pattuglia stesse correndo a tutta velocità perché stava intervenendo per un’emergenza, ma senza le luci blu accese e che i poliziotti avrebbero perso il controllo del mezzo e invaso il marciapiede, investendo i tre passanti.

Sul posto sono intervenute 4 ambulanze e il giovane italiano è stato trasportato all’Ospedale universitario di Son Espases, dove è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. “Quello di oggi è stato un risveglio molto triste, è una tragedia che ci ha colpiti profondamente”, le parole di Mauro Azzena, sindaco di Luras, in provincia di Sassari, paese natio della madre della vittima.

Ultime notizie