sabato, 2 Luglio 2022

Como, ripescato in gravissime condizioni dopo un tuffo nel lago: morto 17enne

Un 17enne si è tuffato nel lago di Como. L'amico che era con lui non vedendolo riemergere ha chiamato i soccorritori. Dopo averlo recuperato e portato in gravi condizioni in ospedale, è deceduto durante la notte.

Da non perdere

Un ragazzo di 17 anni è morto all’Ospedale Sant’Anna di Como, dove era arrivato in gravi condizioni dopo essersi tuffato nel lago. L’incidente è accaduto ieri pomeriggio, 2 giugno, intorno alle 19:15. Il giovane, di origini nordafricane, era in compagnia di un amico quando si è tuffato nel lago, all’altezza del Tempio Volciano.

Non vedendolo riemergere l’amico ha lanciato l’allarme e dopo oltre mezz’ora di ricerche il ragazzo è stato recuperato dai sommozzatori dei Vigili del Fuoco. Il personale del 118 ha effettuato le prime manovre per rianimarlo, per poi trasportarlo in ospedale. Durante la notte, però, il suo cuore ha cessato di battere.

Ultime notizie