sabato, 2 Luglio 2022

Pesta la compagna, viene allontanato da casa ma se ne infischia: arrestato 2 volte in pochi giorni

L'uomo era stato allontanato di casa da Giudice dopo aver tentato di violentare la compagna e averla pestata, ma è tornato ed è stato arrestato per la seconda volta in pochi giorni, finendo in carcere.

Da non perdere

Un uomo di 38 anni, di origine straniera, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di San Giustino, in provincia di Perugia, con l’accusa di violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare. Il 38enne, pochi giorni fa, era stato arrestato in flagranza di reato per tentata violenza sessuale verso la compagna 51enne. La donna nel cercare di opporsi alle avances del convivente, è stata pestata a sangue, riportando una prognosi di 7 giorni.

I magistrati, dopo l’arresto, hanno provveduto ad applicare, al 38enne, la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa di famiglia, per tutelare l’incolumità della donna dal rischio di subire potenziali, ulteriori aggressioni. Provvedimento evidentemente non rispettato dall’uomo; i militari, infatti, durante un controllo lo hanno sorpreso a casa della vittima e a quel punto non hanno potuto fare altro che arrestarlo per la seconda volta.

Ultime notizie