mercoledì, 29 Giugno 2022

Milano, spinge una ragazza sui binari mentre arriva la metro: arrestata 29enne. Vittima salva per miracolo

Arrestata per tentato omicidio una donna di 29 anni che ieri sera a Milano ha spinto sotto la metro una ragazza di 26. La giovane è rimasta in equilibrio e non è caduta sui binari mentre il treno arrivava. La 29enne è detenuta al carcere di San Vittore e sono in corso accertamenti psichiatrici.

Da non perdere

Ieri sera verso le 23, a Milano, una donna ha sorpreso alle spalle una ragazza ferma sulla banchina della metropolitana e l’ha spinta con forza mentre arrivava il treno. Dal video della rete di sorveglianza di Atm, si osserva tutta la dinamica dell’accaduto: la donna si avvicina e spinge la ragazza per buttarla sui binari della fermata di Rogoredo; lei supera la linea gialla, ma riesce a rimanere in equilibrio e a non cadere sotto il convoglio, davanti agli occhi dei passeggeri attoniti. La giovane che ha subito l’aggressione è una ragazza italiana di 26 anni, mentre colei che l’ha spinta è una 29enne con piccoli precedenti che vive a Milano.

Non sono chiare le ragioni di questo gesto e la scelta apparente di una persona casuale da spingere: le due non si conoscevano e non avevano avuto alcun diverbio. La donna ha tentato di scappare salendo sul treno, ma è stata fermata dalla Polizia metropolitana ed è stata portata al Policlinico in codice verde, con il consenso del pm, per un colloquio con uno psicologo. Adesso è in stato di arresto per tentato omicidio ed è detenuta al carcere di San Vittore, mentre sono in corso accertamenti per capire se la donna soffra di problemi psichiatrici

Ultime notizie