venerdì, 1 Luglio 2022

Scontri tra tifosi durante Spezia-Napoli: arrestati quattro ultras liguri e uno azzurro

I reati commessi sono di rissa, lesioni, possesso di oggetti atti ad offendere e scavalcamento della recinzione del terreno con conseguente tentativo di invasione di campo. Domani è prevista la convalida dei provvedimenti.

Da non perdere

Dopo gli scontri tra tifosi che hanno portato alla sospensione per alcuni minuti della partita tra Spezia e Napoli, giocata domenica alle 12:30 e valida per l’ultima giornata di campionato, la Digos della Questura della Spezia ha arrestato quattro ultras liguri.

I quattro tifosi si sono resi protagonisti dei reati di rissa, lesioni, possesso di oggetti atti ad offendere e scavalcamento della recinzione del terreno con conseguente tentativo di invadere il campo dalla Curva Ferrovia. Inoltre è stato arrestato anche uno dei tifosi del Napoli, un 51enne con precedenti penali, che ha invaso il settore occupato dagli ultras spezzini. Domani è prevista la convalida dei provvedimenti disciplinari adottati.

Ultime notizie