venerdì, 1 Luglio 2022

Torino, non dà la precedenza e viene picchiato: denunciato 21enne

La vittima, un operaio di 36 anni, è stato malmenato a causa di un diverbio per questioni stradali. L'uomo è stato aggredito per una mancata precedenza. Denunciato un 21enne per essere stato il responsabile materiale dell'aggressione.

Da non perdere

I Carabinieri di Torino hanno denunciato un ragazzo di 21 anni con l’accusa di lesioni personali, per aver picchiato un automobilista che non aveva rispettato una precedenza. L’episodio è accaduto a Ciriè, nel torinese, venerdì scorso, 13 maggio. La vittima, un operaio di 36 anni che si trovava nella sua auto insieme al figlio, è stato malmenato in seguito a un diverbio per questioni stradali. L’uomo si è recato in ospedale per farsi medicare, riportando una prognosi di una settimana, e ha raccontato poi ai Carabinieri di essere stato aggredito da 3 ragazzi che viaggiavano su una Fiat Panda.

I militari, dopo aver visionato i filmati delle telecamere presenti nella zona, sono riusciti a identificare i 3 teppisti. Ma le immagini mostravano che l’unico ragazzo a malmenare materialmente l’operaio è stato il 21enne; così per lui è scattata la denuncia. Il ragazzo dovrà ora rispondere del reato di lesioni personali.

Ultime notizie