mercoledì, 29 Giugno 2022

F1, nessun GP per sostituire Sochi: il calendario resta a 22 gare

Nonostante le proposte di Jerez e Portimao, la F1 porterà in calendario 22 gare. La scelta è stata discussa da Stefano Domenicali e i dieci team.

Da non perdere

Dopo mesi turbolenti per la guerra tra Ucraina e Russia, con relativo effetto domino in ogni ambito, oggi è finalmente arrivata l’ufficialità. Il GP di Sochi, come previsto non si disputerà, ma non ci sarà nessun tracciato a sostituirlo.

La scelta non è stata provocata da una carenza di candidature, bensì dal fattore economico correlato ad un problema logistico. Seppur si fosse corso, con le alternative riposte a Jerez o Portimao, le entrate sarebbero andate a discapito della Formula One Group.

È stato questo a far pendere l’ago della bilancia per Stefano Domenicali, presidente F1 Group, e i dieci team in lizza per il Mondiale. Non si tratterà quindi della stagione più corposa a livello di gare, ma siamo sicuri che ciò non ridurrà lo spettacolo della nuova era dell’ibrido.

Ultime notizie