domenica, 22 Maggio 2022

Padova, accoltellata dall’ex compagno: l’uomo era già stato condannato per omicidio di un’altra donna

Una donna di 52 anni è stata accoltellata in casa dal suo ex compagno, il 50enne avrebbe già a suo carico una condanna per omicidio, avvenuta nel 1999, di un altra donna con cui avrebbe convissuto ed una condanna per stalking sempre nei confronti di un'altra ex compagna.

Da non perdere

A Padova una donna di 52 anni è stata accoltellata all’interno della sua abitazione, nel quartiere Arcella, dall’ex compagno. L’uomo, un 50enne di Verona, non aveva accettato la fine della relazione con la donna e nutriva un odio verso di lei, per questo l’ha accoltellata alla schiena lasciandola in fin di vita. L’aggressore è poi fuggito, ma è stato fermato dai Carabinieri nella serata di ieri ed è stato interrogato con l’accusa di tentato omicidio.

La donna invece si trova attualmente in ospedale dove è stata sottoposta ad una operazione di urgenza a seguito di cui è stata dichiarata fuori pericolo. Dalle prime informazioni che si hanno, il 50enne avrebbe già a suo carico una condanna per omicidio, avvenuta nel 1999, di un altra donna con cui avrebbe convissuto ed una condanna per stalking sempre nei confronti di un’altra ex compagna.

Il fenomeno dei femminicidi resta tristemente di stretta attualità, oggi giorno si susseguono notizie di uomini che violentano o uccidono le proprie compagne, o ex compagne come nel caso del 54enne di Carbonia che ha colpito la donna alla nuca con un martello dopo averla sequestrato. Troppo spesso alla base di questi episodi c’è il “non avevo accettato la fine della relazione” come fosse giustificazione.

Ultime notizie