mercoledì, 25 Maggio 2022

Alessandria, portiere d’albergo trovato morto in una pozza di sangue: fermato un sospetto

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe stato aggredito e poi ucciso al culmine di una violenta aggressione. Al momento, tra le ipotesi più accreditate quella di rapina finita male.

Da non perdere

Tragedia nella notte ad Alessandria dove il portiere del Londra Hotel, un albergo a 4 stelle sito nei pressi della stazione, in corso Cavallotti, è stato trovato senza vita da un passante, che ha subito lanciato l’allarme. Sul corpo della vittima una ferita alla testa inferta, probabilmente, con un oggetto contundente. Sul posto i Carabinieri del Comando Provinciale assieme agli esperti della Scientifica. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe stato aggredito e poi ucciso al culmine di una lite violenta. Al momento, tra le ipotesi più accreditate quella di rapina finita male. I Carabinieri hanno già provveduto al sequestro delle immagini delle videocamere di sorveglianza e, a quanto pare, avrebbero già fermato un uomo, che sarà ascoltato dagli inquirenti.

Ultime notizie