domenica, 22 Maggio 2022

Policoro, accusato di atti sessuali sulla figlia e l’amica minorenni: arrestato 40enne

I Carabinieri hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere per un 40enne, nei cui confronti sono stati ipotizzati i reati di violenza sessuale aggravata e continuata sulla figlia e su una amica, entrambi minorenni.

Da non perdere

Un uomo di 40 anni, di origini straniere, ma residente da anni in provincia di Matera, è stato arrestato dai Carabinieri di Policoro, con l‘ipotesi di violenza sessuale aggravata e continuata ai danni della propria figlia minorenne e di una sua amica, anch’essa minorenne. Le indagini, secondo quanto si apprende, sono partite dopo la denuncia di un famigliare di una delle ragazze. Il Giudice per le Indagini Preliminari, dopo aver vagliato gli elementi a riscontro della denuncia, rilevando la presenza di gravi indizi di colpevolezza, ha emesso per il 40enne la misura cautelare in carcere; l’uomo è stato trasferito in una Casa circondariale della provincia di Bari.

Ultime notizie