domenica, 22 Maggio 2022

Scuola, sindacati contestano il Decreto Legge 36: “Contro il reclutamento lo sciopero è inevitabile”

Anche a fronte del tentativo di dialogo, i sindacati sono pronti a proclamare lo sciopero nella giornata di domani, 6 maggio 2022. Inoltre, nel primo pomeriggio di domani, precisamente verso le ore 15:00, ci sarà in diretta streaming un'assemblea sindacale delle RSU.

Da non perdere

Contro il reclutamento lo sciopero è inevitabile“. Così i sindacati della scuola Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda-Unams si mobilitano contro le norme del Decreto Legge 36, incentrato sulla formazione e sul reclutamento degli insegnanti. Norme, queste, definite “inaccettabili e umilianti”.

Anche a fronte del tentativo di dialogo, i sindacati sono pronti a proclamare lo sciopero nella giornata di domani, 6 maggio 2022. Inoltre, nel primo pomeriggio di domani, precisamente verso le ore 15:00, ci sarà in diretta streaming un’assemblea sindacale delle RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie) e sarà aperta a tutto il personale scolastico.

Ultime notizie