domenica, 29 Maggio 2022

Epatite pediatrica, verso una nuova circolare sui controlli. Costa: “Occorre uniformare e coordinare le misure di controllo”

Al momento, nell'unità di crisi, oltre alla presenza del Ministero, coinvolti anche l'Istituto Superiore di Sanità, le Regioni, Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), l'Agenzia Italiana del farmaco (Aifa) e Società scientifiche.

Da non perdere

È in corso la definizione di una nuova circolare ministeriale, volta a uniformare e coordinare le misure di controllo e sanità pubblica sul territorio nazionale“. Così il Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, Andrea Costa. A fronte dei nuovi casi di epatite pediatrica che si sono verificati nelle settimane precedenti, è stata realizzata un’unità di crisi per monitorare la situazione in corso.

È quanto stabilito dal decreto del Ministero della Salute. Al momento, nell’unità di crisi, oltre alla presenza del Ministero, coinvolti anche l’Istituto Superiore di Sanità, le Regioni, l’Agenzia Nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), l’Agenzia Italiana del farmaco (Aifa) e Società scientifiche.

Ultime notizie