domenica, 29 Maggio 2022

Il codice di Dean Koontz: ritorna nelle librerie l’autore di thriller di fama mondiale

Fanucci editore riporta negli scaffali italiani "Il codice", un thriller mozzafiato da non perdere.

Da non perdere

In un mix tra mistery che si intreccia al thriller, horror e fantascienza, grazie a Fanucci editore torna nelle librerie italiane Dean Kootnz con “Il Codice”. Con più di 120 titoli all’attivo e oltre 500 milioni di copie vendute, Dean Koontz è considerato uno dei maestri del genere thriller.

Un miscuglio tra generi quasi impossibile da vedere accostati eppure, Kootnz non smentisce la sua fama e crea in appena 300 pagine un thriller mozzafiato. I vari generi che confluiscono ne “Il codice” sono degli schizzi di colore sulla sua tela.

“Il codice” parla di Jeffy Contrane, dopo che sua moglie Michelle se n’è andata, ha lavorato per mantenere una vita apparentemente normale per sé e sua figlia di undici anni, Amity. Tutto procede per il meglio fino a quando un eccentrico tipo, noto come Ed l’Inquietante, si presenta alla loro porta e chiede a Jeffy di nascondere un oggetto strano e pericoloso – qualcosa che lui chiama “la chiave di tutto” –, con la raccomandazione di non usarlo in nessuna circostanza. Mai, e per nessuna ragione. Ma dopo la visita di un gruppo di uomini pericolosi, Jeffy e Amity si ritrovano ad attivare accidentalmente la chiave e a scoprire una verità straordinaria. Il dispositivo consente loro di passare a mondi paralleli allo stesso tempo familiari e bizzarri, meravigliosi e terrificanti. Una novità sconcertante quanto diabolica: Michelle potrebbe essere a portata di un clic?
Ma Jeffy e Amity non sono gli unici interessati al dispositivo. C’è qualcuno che li insegue e vuole quell’oggetto a tutti i costi, pronto a eliminarli se necessario. Seminerà terrore, questo è certo, a meno che Amity e Jeffy non riescano a fermarlo…

Tra momenti di forte impatto fantascientifico e altri dalle tinte più scure, la penna di Koontz scorre fluida e il lettore si perde tra quelle pagine d’inchiostro senza rendersene conto. Si viene risucchiati dalla storia, dallo stile senza tralasciare gli elementi emotivi ed evolutivi presenti nel romanzo. Un libro a 360 gradi da non perdere, che ingloba il gusto di molti lettori e li fonde in qualcosa di unico e magistrale.

Ultime notizie