domenica, 22 Maggio 2022

Sicurezza sul lavoro, si continua a morire: deceduto 58enne. Amputato il braccio a operaio 22enne

Una nuova morte bianca e un incidente sul lavoro in provincia di Milano: a un operaio 22enne viene amputato un braccio, nulla da fare invece per l'operaio 58enne morto dopo essere rimasto intrappolato in un tornio industriale.

Da non perdere

Un’altra morte bianca, un altro incidente sul lavoro, in provincia di Milano, ad appena 24 ore dalla Giornata della sicurezza sul lavoro. A Monza, un operaio 22enne ha subìto una parziale amputazione a un braccio, mentre era a lavoro con una lastra di vetro all’interno della vetreria “Fratelli Paci” di Seregno. Il ragazzo è stato soccorso dal 118 e portato all’Ospedale San Gerardo di Monza dove riversa in gravi condizioni. Non c’è stato nulla da fare invece per l’operaio 58enne morto dopo essere rimasto intrappolato in un tornio industriale nell’azienda elettromeccanica “Bonato”.

Ultime notizie