mercoledì, 25 Maggio 2022

Almamegretta, oggi fuori il videoclip del nuovo singolo “Figlio”: guardalo qui

Esce oggi mercoledì 27 aprile il videoclip ufficiale di “Figlio”, il primo singolo estratto da “Senghe”, il nuovo album di inediti degli ALMAMEGRETTA, che sarà pubblicato il prossimo 10 giugno da The Saifam Group.

Da non perdere

Esce oggi mercoledì 27 aprile il videoclip ufficiale di “Figlio”, il primo singolo estratto da “Senghe”, il nuovo album di inediti degli ALMAMEGRETTA, che sarà pubblicato il prossimo 10 giugno da The Saifam Group.

Il video ha la regia di Danilo Turco, collaboratore da lungo tempo della band, che è anche autore del testo e compositore delle musiche di “Figlio”. Nelle sue parole la descrizione del senso di questo brano: Per i figli siamo super eroi, modelli, esempi, e questa è la responsabilità più grande che ci viene data. Scegliere per loro.

“Figlio” è un mini film che racconta il senso di colpa di un padre, che ha scelto se stesso. Ne vediamo a migliaia di casi del genere, e la morte non è quasi mai fisica. Il dramma che raccontiamo infatti è un altro. “Figlio” parla di chi sceglie di fare il funerale al futuro dei propri figli. Perché malgrado i contesti o le dinamiche, si può sempre scegliere.

Per la band, la scelta di pubblicare adesso questo brano non è casuale: Abbiamo scelto una ballad mediterranea ed elettronica che forse nel testo, curato da Danilo Turco, ha tutto il senso del progetto: “Non ti è figlio solo chi ti è figlio, è figlio pure chi non ti assomiglia, un figlio è di chi se lo prende, di chi lo sente”. Nostro malgrado, le parole perfette per il tempo che stiamo vivendo.

La produzione artistica di “Figlio”, così come dell’intero album, è di Paolo Baldini, uno dei produttori più richiesti della scena reggae / dub europea, entrato ufficialmente a far parte degli Almamegretta.

Gli Almamegretta sono una delle più influenti espressioni musicali degli ultimi trent’anni in Italia, con tre Targhe Tenco all’attivo, undici album e migliaia di concerti in Italia ed Europa. Con album come “Animamigrante”, “Sanacore”, Lingo” hanno segnato la scena musicale italiana diventandone al tempo stesso tra i rappresentanti più internazionali. Il loro stile è fondato su un ampio numero di generi, dal beat al Rhythm‘n’Blues, dal reggae al funk, fino all’elettronica, alla world music e al pop senza ovviamente dimenticare la matrice dub, con un frontman, Raiz, capace di emozionare e scuotere con la sua voce potente e originale. Mai fermi due volte nello stesso posto, il sound che li ha resi famosi in Italia e in Europa si è continuamente evoluto e spostato in direzione delle esigenze artistiche della band e dei testi, da sempre uno dei punti cardine della loro creatività.

Ultime notizie