domenica, 29 Maggio 2022

Novara, 50enne trovata in una pozza di sangue: compagno si lancia dal ponte indagini per omicidio-suicidio

Stando ai primi rilievi eseguiti dai Carabinieri la donna sarebbe stata ammazzata dal compagno, che poi si sarebbe tolto la vita lanciandosi da un ponte.

Da non perdere

Nuovo caso di probabile omicidio-suicidio dopo quello di stamattina nel Ravennate, questa volta a Novara. Il corpo senza vita di una donna dell’età di circa 50 anni è stato trovato in una pozza di sangue all’interno di un’abitazione a Dormelletto, nel Novarese. Si chiamava Sonia Solinas, il cadavere presenterebbe diverse ferite di arma da taglio. Stando ai primi rilievi eseguiti dai Carabinieri giunti sul posto, la donna sarebbe stata ammazzata dal compagno, Filippo Ferrari, che poi si sarebbe tolto la vita in provincia di Verbania, sembra lanciandosi da un ponte. Le indagini al momento propendono per l’omicidio-suicidio, sembra che il rapporto tra i due fosse alquanto burrascoso.

Ultime notizie